“Ibla Street Food”, bilancio positivo della due giorni dedicata al cibo di strada

Si è concluso ieri, domenica 2 settembre, con il secondo giorno di ‘Ibla Street Food’, ‘Nostrano’ il cartellone degli eventi ideati e organizzati dal consorzio dei commercianti del centro storico barocco di Ragusa. “Siamo molto contenti – dichiara il presidente Daniele La Rosa – perché abbiamo dimostrato che, col patrocinio gratuito del Comune di Ragusa, ma con alcuni sponsor privati come Bapr e Pmi Sicilia che ringraziamo, è possibile programmare e metter su degli eventi in grado di animare il borgo di Ragusa Ibla, lasciar contenti i visitatori (che si tratti di turisti o concittadini) e, allo stesso tempo, puntare alla qualità mantenendo standard elevati”. “Lo scopo che ci siamo prefissi, infatti – commenta ancora il presidente – è quello di lavorare per far sì che s’incrementi il turismo di tipo esperienziale, legato, cioè, ai sapori, agli odori, alle emozioni che possono essere ispirate da quanto di buono la nostra terra può offrire da un punto di vista enogastronomico. Tutto questo, naturalmente, insieme alle nostre bellezze architettoniche e paesaggistiche. Ecco, a Ragusa Ibla siamo riusciti a trovare la sintesi tra queste qualità e per questo siamo estremamente soddisfatti”. Per quanto riguarda l’ultimo evento, quello dedicato al cibo da strada, inoltre, La Rosa aggiunge: “Sabato e domenica è stato bellissimo per noi del Centro Commerciale Antica Ibla vedere le strade del quartiere piene di persone con al collo il badge della nostra manifestazione. Abbiamo stimato che circa 1500 persone a sera hanno raggiunto Ibla per degustare le prelibatezze preparate dai nostri consorziati. E siamo contenti anche di poter notare un’altro aspetto: un numero sempre maggiore di persone raggiunge il borgo barocco servendosi dei mezzi pubblici, approfittando sia delle corse del bus urbano che di quelle più turistiche della Sais. Un segnale del fatto che, anche grazie ai nostri appelli a raggiungerci lasciando l’auto a Ragusa superiore per non congestionare il traffico a Ibla, sempre più cittadini stanno prendendo questa buona abitudine”. “Bilancio assolutamente positivo, dunque, per i nostri eventi e da subito cominceremo a lavorare per il cartellone d’autunno e inverno. La stagione estiva a Ibla continuerà con ‘Arcadia Comics & Games” dal 7 al 9 settembre e ‘Le Vie dei Tesori’ dal 14 al 30 settembre. Per quanto riguarda il Ccn, invece, abbiamo già in cantiere molte idee che riguardano il Natale e per questo – conclude il presidente del Ccn – rivolgiamo un invito alla nuova Amministrazione comunale perché si possa collaborare fattivamente per organizzare insieme le iniziative da mettere in campo nelle stagioni più fredde”.

By |2018-10-13T12:07:30+00:00settembre 3rd, 2018|Non categorizzato|